Importante successo all’evento APT Discovery

Lo scorso 22 luglio un gruppo nutrito di Travel Mobility Manager ha partecipato all’iniziativa che abbiamo promosso presso l’aeroporto di Venezia. con la collaborazione di Movida Viaggi e Save.

Obiettivo di questo evento, oltre naturalmente quello di riunire e confrontarsi con gli associati dell’area del Triveneto curati dalla Regional Ambassador Daniela Berdin, è stato quello di scoprire le tante novità circa le nuove procedure di sicurezza.

Nel momento della ripartenza i Travel Mobility Manager sono in prima linea per toccare con mano e assicurarsi di gestire al meglio tutti i passaggi della gestione dei viaggi in ottica di travel risk.

Le regole imposte dai vari protocolli che si sono succeduti, restrizioni di viaggio e aggiornamenti sulle misure applicate dai vari paesi e dai vettori aerei hanno reso la ripartenza delle trasferte un vero e proprio percorso a ostacoli!” ha commentato Berdin. “Riprendere a viaggiare per consolidare o far ripartire il business è fondamentale per molte aziende, e fondamentale per chi si occupa di business travel essere un supporto valido e professionale per la propria azienda e soprattutto per i viaggiatori” ha aggiunto.

Grazie alla collaborazione dei partner, i Travel Moblity Manager associati AITMM hanno potuto osservare da vicino le diverse procedure di sicurezza messe in atto dall’aeroporto.

Poter provare in prima persona l’esperienza del viaggiatore che parte/arriva su Venezia e devo dire che il loro motto “Sicuri di viaggiare sicuri” ha realmente preso forma in tutte le procedure che hanno attuato, che sono al contempo discrete e confortevoli ed in grado di accompagnare il viaggiatore durante tutto il suo percorso all’interno dell’Hub. Questo è sicuramente un aspetto importante da trasmettere ai nostri colleghi che hanno ripreso, per dar loro sicurezza ma anche per essere noi Travel Manager sempre sul pezzo!” ha commentato uno dei partecipanti dell’evento, Elisa Tolomio Travel Manager di Kering Eyewear.

L’evento di oggi è stato emozionante, finalmente incontrarsi di persona dopo tutti questi mesi è stato davvero bello.
La visita dell’aeroporto, percorrendo la strada che deve fare ogni passeggero, è stata molto utile. Abbiamo constatato quanto l’aeroporto sia stato messo in sicurezza e quanto studio ed organizzazione ci sono dietro.
La sensazione è stata positiva e questa serenità e sicurezza cercherò di passarla ai miei passeggeri” ha riferito Giulia Pirovano di Epta Group.

AITMM si è resa promotrice di questa visita, coinvolgendo i propri associati in un “viaggio” all’insegna dei valori che ci hanno contraddistinto fin dalla nostra nascita: offrire supporto, occasioni professionali, momenti di confronto tra travel e mobility managers, mettendo al centro il viaggiatore e la sua sicurezza.

Importanti aziende del Nord Italia hanno risposto con entusiasmo al nostro invito, e la loro testimonianza è la spinta a proseguire sulla nostra strada!
Il feedback dei partecipanti è esaustivo di quanto sia stata interessante e utile la visita !” ha concluso Daniela Berdin.

Si ringraziano i partner per l’organizzazione dell’evento

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.